Percorsi di inserimento socio-economico a favore di rifugiati reinsediati in Italia

Ministero dell’Interno - Dipartimento per Le Libertà Civili e l'Immigrazione

Oggetto dell’avviso è la selezione di progetti volti a realizzare percorsi addizionali di inserimento socio-economico rivolti ai rifugiati reinsediati in Italia nell’ambito del Programma Nazionale di Reinsediamento. Il progetto deve essere attuato in stretto raccordo con l’Ufficio III – Relazioni Internazionali del Ministero dell’Interno e in complementarietà con i servizi già erogati nell’ambito dei progetti SPRAR che accolgono i rifugiati reinsediati.


Fondo di Beneficenza a supporto di opere di carattere sociale e culturale

Gruppo Intesa San Paolo

Erogazione di liberalità per organizzazioni non profit a sostegno di progetti che hanno come riferimento la solidarietà, l’utilità sociale e il valore della persona. Destinatari principali delle iniziative saranno soggetti vulnerabili e in condizioni di bisogno, quali bambini, giovani, persone diversamente abili, persone affette da malattie, anziani, rifugiati, sfollati e migranti.


Asse Progress: Accesso alla protezione sociale e sostegno alle riforme nazionali

Commissione Europea DG Occupazione, Affari Sociali & Inclusione

Il bando intende aiutare gli attori governativi e non governativi e le parti sociali ad attuare i diritti e i principi stabiliti dal Pilastro europeo dei diritti sociali attraverso l’innovazione sociale e le riforme delle politiche nazionali relative al sostegno all’accesso alla protezione sociale e allo sviluppo di sistemi adeguati di protezione sociale.


Sottoprogramma MEDIA: Sostegno alla formazione

Commissione Europea - DG Educazione e Cultura

Il bando mira a facilitare l’acquisizione e il miglioramento delle capacità e delle competenze dei professionisti dell’audiovisivo, compreso l’uso delle nuove tecnologie digitali, in modo da garantire l’adattamento agli sviluppi del mercato e la sperimentazione di nuovi modi di narrazione ((storytelling, nuovi format per tutte le piattaforme), nuovi approcci di audience development e nuovi modelli di business.


Asse Progress: Strategie innovative di conciliazione vita-lavoro

Commissione Europea DG Occupazione, Affari Sociali & Inclusione

Il bando intende aiutare gli attori governativi e non governativi e le parti sociali ad attuare i diritti e i principi stabiliti dal Pilastro europeo dei diritti sociali attraverso l’innovazione sociale e le riforme delle politiche nazionali relative alle strategie di conciliazione vita-lavoro per facilitare la riconciliazione delle responsabilità professionali e di cura.


Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici 2018

Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

Interventi delle organizzazioni non profit rivolti ai giovani (18-35 anni) tesi alla valorizzazione di beni demaniali o patrimoniali di proprietà di una pubblica amministrazione, al fine di facilitarne la fruizione da parte della collettività e favorire la promozione di imprenditoria e occupazione sociale giovanile nelle Regioni meno sviluppate: Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata.


Giovani per il sociale 2018

Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

Potenziamento degli interventi delle organizzazioni non profit rivolti ai giovani (18-35 anni) finalizzati all’incremento della coesione sociale nelle Regioni meno sviluppate (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata): progetti per favorire la diffusione della cultura della legalità e delle pari opportunità, l’inclusione sociale, il rispetto dell’obbligo scolastico, l’orientamento nel mercato del lavoro, la valorizzazione delle eccellenze.


Cultural and Creative Spaces and Cities

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

Il bando mira a rafforzare i network esistenti di hub creativi e a facilitare l’interazione tra queste realtà e altri stakeholder culturali, in particolare a livello locale, e a favorire il policy learning.