Innovazione e digitalizzazione del turismo

Commissione Europea - EASME (Agenzia esecutiva per le PMI)

Il bando intende rafforzare le capacità delle PMI del settore del turismo nella loro trasformazione digitale e nell’adozione di innovazione e nuove tecnologie come la gestione dati e l’intelligenza artificiale, il blockchain, l’Internet of Things (IoT), i sistemi di comunicazione, la sicurezza informatica, ecc.


Sostegno a un’industria della moda più sostenibile e circolare – Scadenza posticipata

Commissione Europea - EASME (Agenzia esecutiva per le PMI)

Il bando intende rafforzare la competitività e migliorare le prestazioni ambientali dell’industria europea della moda, una delle industrie più inquinanti a livello globale, attraverso misure di capacity building e di sostegno alle piccole imprese che operano nel settore (PMI, designer e start-up) perché diventino più sostenibili e possano rendere il loro modello di business più circolare.


Sviluppo del turismo sostenibile attraverso la cooperazione e il trasferimento di conoscenze

Commissione Europea - EASME (Agenzia esecutiva per le PMI)

Il bando intende sostenere misure, finanziarie e non, a favore di PMI del settore del turismo messe in atto da consorzi che fungeranno da intermediari organizzando attività specifiche in diversi paesi ammissibili al bando. In particolare i consorzi organizzeranno e forniranno supporto diretto alle aziende per migliorare le loro capacità di sviluppare e implementare standard/modelli/strategie sostenibili e circolari nei loro servizi e faciliteranno la cooperazione transnazionale/transfrontaliera per favorire l’apprendimento tra pari, lo scambio di conoscenze e buone pratiche ed aumentare la sostenibilità del turismo.


Turismo, Cultura, Arte, Creatività

Commissione Europea DG Imprese e Industria

Bando per la promozione e lo sviluppo di prodotti turistici tematici transnazionali collegati alle industrie culturali e creative (ICC), nell’ottica di diversificare ed incrementare la visibilità dell’offerta turistica dell’Europa, migliorando così la competitività del turismo europeo e promuovendo l’immagine dell’Europa come destinazione turistica globale di eccellenza.