Sviluppo di capacità nel campo dei diritti dei minori

Commissione Europea - DG Giustizia

Il bando mira a finanziare progetti che garantiscano il massimo beneficio e un impatto tangibili e dimostrabile sull’esperienza dei beneficiari, cioè i minori coinvolti in procedimenti giudiziari. Le attività dovrebbero concentrarsi sul gruppo target e mirare a far funzionare meglio il sistema di giustizia per i minori, rendendolo a misura di minore.


KA 3 – Sperimentazioni di politiche europee nel campo dell`istruzione e della formazione

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

Il bando vuole sostenere la sperimentazione di politiche europee nel campo dell`istruzione e della formazione condotte da Autorità pubbliche di alto livello per favorire miglioramenti sistemici e innovazioni nei settori dell’istruzione e della formazione.


Progetti di cooperazione ed assistenza ai Paesi terzi in materia di immigrazione e asilo

Ministero dell'Interno

Il bando ha una dotazione finanziaria di 15 milioni di euro che andranno a co-finanziare progetti proposti da enti locali e ONG nei seguenti paesi: Chad, Costa d’Avorio, Etiopia, Ghana, Libia, Mali, Niger, Nigeria e Tunisia.


Richieste di finanziamento per il 2020 – 8xmille Valdesi

Chiesa Evangelica Valdese

Pubblicate le istruzioni per presentare domanda di finanziamento per la realizzazione di progetti in Italia e all’Estero per il prossimo anno, a partire dal 2 gennaio 2020 attraverso la piattaforma informatica Juno.


Piccoli partenariati di collaborazione nel settore dello Sport

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

I partenariati di collaborazione di piccola scala consentono alle organizzazioni di sviluppare e rafforzare le proprie reti, aumentare la capacità di operare a livello transnazionale, scambiare buone pratiche, confrontare idee e metodi in diversi settori relativi allo sport e all’attività fisica. I partenariati di collaborazione di piccola scala coinvolgono varie organizzazioni, comprese in particolare le autorità pubbliche a livello locale, regionale e nazionale, le organizzazioni sportive, le organizzazioni nell’ambito dello sport e gli organismi educativi.


Partenariati di collaborazione nel settore dello Sport

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

I partenariati di collaborazione offrono l’opportunità di sviluppare, trasferire e/o realizzare modelli innovativi e/o di condurre attività intensive di diffusione e valorizzazione di prodotti esistenti e nuovi o di idee innovative in diversi settori relativi allo sport e all’attività fisica. Coinvolgono varie organizzazioni, comprese in particolare le autorità pubbliche a livello locale, regionale, nazionale ed europeo, le organizzazioni sportive, le organizzazioni nell’ambito dello sport e gli organismi educativi. Erasmus+ intende, dunque, sostenere la verifica e lo sviluppo di nuove forme di cooperazione transnazionale nel settore dello sport, potenzialmente in grado di ispirare lo sviluppo a scala più ampia di iniziative sostenute da regimi di finanziamento nazionali o altri fondi europei, come i fondi strutturali e di investimento europei.