Bando per contrastare le fake news con particolare riguardo al settore salute

Dipartimento per l'informazione e l'editoria

Avviso rivolto ad imprese editoriali, fondazioni, imprese sociali, enti ed istituzioni di diritto privato senza fini di lucro per realizzare progetti in grado di fornire un impulso all’alfabetizzazione digitale sanitaria che renda il cittadino in grado di compiere scelte consapevoli sulla propria salute.


Meet and code 2022: contributi per eventi su coding e digitale rivolti ai giovani

SAP, HDS e TechSoup

Le Non Profit sono invitate a candidarsi per ricevere micro grants e organizzare eventi che promuovono l’interesse e l’accesso alle “digital skills” tra i giovani europei (8-24 anni).


Sezione transettoriale: Difendere il pluralismo e la libertà dei media

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

Nell’ambito dell’obiettivo specifico di promuovere la cooperazione politica e le azioni innovative a sostegno di tutti i filoni del programma e di promuovere un ambiente mediatico diversificato, indipendente e pluralistico, nonché l’alfabetizzazione mediatica, il bando intende favorire la libertà di espressione artistica, il dialogo interculturale e l’inclusione sociale attraverso la promozione di attività intersettoriali volte ad adeguarsi ai cambiamenti strutturali e tecnologici che devono affrontare i media, compreso il rafforzamento di un ambiente mediatico libero, diversificato e pluralistico, il giornalismo e i media di qualità, l’alfabetizzazione anche nell’ambiente digitale.


PNRR: bando per la rimozione delle barriere fisiche, cognitive e sensoriali dei musei e luoghi della cultura privati

Ministero della Cultura

Stanziati oltre 7 milioni di euro nell’ambito del PNRR per progetti che prevedano interventi riguardanti opere materiali o azioni immateriali all’interno dello spazio fisico e virtuale del museo, archivio, biblioteca, area o parco archeologico e complesso monumentale.


Costruire nuove relazioni con il Regno Unito

Commissione Europea – DG Sviluppo e cooperazione EuropeAid

Il bando intende sostenere iniziative di diplomazia pubblica al fine di ricostruire la fiducia e la comprensione reciproca fra UE e Regno Unito, dopo la Brexit, promuovendo e proteggendo i valori e gli interessi dell’UE.


Progetti di volontariato – 2^ scadenza

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

I progetti di volontariato offrono ai giovani l’opportunità di prendere parte ad attività di solidarietà, aiutano ad affrontare i bisogni identificati all’interno delle comunità locali e contribuiscono a superare importanti sfide sociali sul campo. Il volontariato può svolgersi in un paese diverso dal paese di residenza del partecipante (tra quelli ammissibili) o nel paese di residenza del partecipante. La portata dei progetti di volontariato è ampia e copre un’ampia gamma di settori, come la transizione digitale, la protezione ambientale, la mitigazione dei cambiamenti climatici o una maggiore inclusione sociale.


Bando “Laboratorio Italia” 2022 per supportare lo sviluppo sostenibile di cooperative e startup

Fondazione Tertio Millennio

Contributi e servizi per consolidare le strategie di sviluppo sostenibile di cooperative già costituite e, per la prima volta, favorire e supportare la nascita di nuove startup cooperative sostenibili in grado di rispondere alle esigenze dei territori generando impatti economici, sociali e ambientali.


Bando ideeRete 2022 per finanziare progetti rigenerativi dei territori e delle comunità

Gruppo Assimoco

Bando rivolto a enti non profit, profit e start-up per sostenere la generatività e la capacità di essere antifragile dei territori e delle comunità italiane, attivare la capacità di prendersi cura e animare il desiderio di immettere nuova vita, agendo su 3 ambiti: Far Fiorire il Lavoro; Generare Benessere; Coltivare il Verde.


Sezione COSME: Erasmus per giovani imprenditori – bando per selezionare organizzazioni intermediarie

Commissione Europea DG Mercato interno, industria, imprenditoria e PMI- Agenzia EISMEA

Il bando intende selezionare enti che agiscano in qualità di Organizzazioni Intermediarie (IOs) per l’attuazione a livello locale di “Erasmus per giovani imprenditori”, il programma che offre ai Nuovi Imprenditori (NE), o aspiranti tali, l’opportunità di imparare i segreti del mestiere da professionisti già affermati (Imprenditori Esperti – HE) che gestiscono piccole o medie imprese in un altro paese partecipante al programma.