Bando Music Moves Europe – Educazione e apprendimento musicale – scadenza posticipata

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

L’obiettivo generale di questo bando – nel quadro dell’azione preparatoria “Music Moves Europe” – è quello di identificare e supportare approcci innovativi per promuovere almeno 8 progetti che favoriscano l’apprendimento della musica attraverso la cooperazione tra il settore dell’istruzione e quello musicale.
L’azione preparatoria “Music Moves Europe” mira a rafforzare la diversità e il talento della musica europea e definire un “sostegno settoriale alla musica” come nuovo elemento per il prossimo programma Europa Creativa post-2020.


The Roddemberry Prize 2020 – primo round

Roddenberry Foundation

Premio che mette in palio 1 milione di dollari per soluzioni innovative a problemi globali in 4 ambiti: educazione, ambiente, scienza, umanità; in questa edizione sono fortemente incoraggiati progetti che affrontino la gamma delle ripercussioni sociali, sanitarie ed economiche della pandemia.


Contributi liberali della Banca d’Italia – seconda scadenza 2020

Banca d'Italia

La Banca d’Italia assegna ogni anno contributi finanziari a sostegno di attività in ambito culturale, ricerca scientifica, formazione giovanile e scolastica, beneficenza, sostegno a minori, anziani, malati, disabili, persone colpite da forme di esclusione e disagio sociale.


Bando “Cambio rotta” – Percorsi di contrasto alla devianza minorile – scadenza prorogata

CON I BAMBINI Impresa Sociale

Il bando mette a disposizione un ammontare complessivo di 15 milioni di euro per sostenere interventi socio-educativi innovativi e integrati di dimensione regionale o interregionale rivolti a minori di età compresa tra i 10 e 17 anni segnalati dall’Autorità giudiziaria minorile


Richieste di finanziamento per il 2020 – 8xmille Valdesi

Chiesa Evangelica Valdese

Pubblicate le istruzioni per presentare domanda di finanziamento per la realizzazione di progetti in Italia e all’Estero per il prossimo anno, a partire dal 2 gennaio 2020 attraverso la piattaforma informatica Juno.


Piccoli partenariati di collaborazione nel settore dello Sport – scadenza posticipata

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

I partenariati di collaborazione di piccola scala consentono alle organizzazioni di sviluppare e rafforzare le proprie reti, aumentare la capacità di operare a livello transnazionale, scambiare buone pratiche, confrontare idee e metodi in diversi settori relativi allo sport e all’attività fisica. I partenariati di collaborazione di piccola scala coinvolgono varie organizzazioni, comprese in particolare le autorità pubbliche a livello locale, regionale e nazionale, le organizzazioni sportive, le organizzazioni nell’ambito dello sport e gli organismi educativi.


Partenariati di collaborazione nel settore dello Sport – scadenza posticipata

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

I partenariati di collaborazione offrono l’opportunità di sviluppare, trasferire e/o realizzare modelli innovativi e/o di condurre attività intensive di diffusione e valorizzazione di prodotti esistenti e nuovi o di idee innovative in diversi settori relativi allo sport e all’attività fisica. Coinvolgono varie organizzazioni, comprese in particolare le autorità pubbliche a livello locale, regionale, nazionale ed europeo, le organizzazioni sportive, le organizzazioni nell’ambito dello sport e gli organismi educativi. Erasmus+ intende, dunque, sostenere la verifica e lo sviluppo di nuove forme di cooperazione transnazionale nel settore dello sport, potenzialmente in grado di ispirare lo sviluppo a scala più ampia di iniziative sostenute da regimi di finanziamento nazionali o altri fondi europei, come i fondi strutturali e di investimento europei.