KA 2 – Sviluppo delle capacità nel settore dello sport

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

I progetti di sviluppo delle capacità sono progetti di cooperazione internazionale basati su partenariati multilaterali tra organizzazioni attive nel campo dello sport nei paesi aderenti al programma e nei paesi terzi non associati al programma. Tali progetti mirano a sostenere le attività e le politiche sportive nei paesi terzi non associati al programma in quanto veicolo di promozione dei valori e strumento educativo per incentivare lo sviluppo personale e sociale degli individui e costruire comunità più coese.


Richieste di contributo per progetti di utilità sociale alla Fondazione Intesa San Paolo

Fondazione Intesa Sanpaolo

La Fondazione valuta richieste di contributi finalizzati alla realizzazione di progetti diretti a recare beneficio a persone in situazione di svantaggio in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari o ad apportare aiuti umanitari a componenti di collettività estere.


Con i bambini afghani – avviso rivolto agli ETS per raccogliere manifestazioni di interesse

Con i Bambini

Avviso per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la progettazione partecipata e la realizzazione di un intervento denominato “Con i bambini afghani” volto a garantire servizi di accoglienza integrati e di qualità destinati a minori e famiglie provenienti dall’Afghanistan. L’Avviso è rivolto alle organizzazioni del Terzo settore con comprovate competenze in materia. Gli interventi, sostenuti complessivamente con 3 milioni di euro, saranno realizzati attraverso un processo di co-progettazione con tutti gli enti coinvolti.


#BeInclusive EU Sport Awards – Premi per progetti che promuovono l’inclusione sociale attraverso lo sport

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

I Premi europei per lo sport #BeInclusive puntano a dare riconoscimento ai migliori progetti che hanno realizzato con successo l’inclusione sociale attraverso lo sport. I progetti possono coinvolgere gruppi svantaggiati, disagiati o emarginati, ovvero individui con un background sociale, economico o educativo difficile, nonché persone con disabilità, problemi di salute o differenze culturali come migranti, rifugiati, persone appartenenti a minoranze etniche o che risentono di barriere geografiche. Oltre a premiare organizzazioni specifiche, l’assegnazione dei premi darà visibilità e favorirà la diffusione di idee, iniziative e buone pratiche innovative in tutta Europa.


Otto per mille a gestione diretta statale – anno 2021

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Aperta la possibilità di presentare le istanze per accedere al contributo otto per mille dell’Irpef a diretta gestione statale per le categorie fame nel mondo, calamità naturali, assistenza ai rifugiati e conservazione di beni culturali


Bando per il contrasto dello sfruttamento dei lavoratori stranieri

Fondazione CON IL SUD

Con uno stanziamento di 2 milioni di euro, il bando ha l’obiettivo di sostenere iniziative che sappiano intercettare e contrastare lo sfruttamento dei lavoratori stranieri, offrendo loro servizi per favorirne l’integrazione e la possibilità di trovare un lavoro a condizioni dignitose, anche con il coinvolgimento delle aziende.