KA 3 – Centri di eccellenza professionale

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

L’obiettivo generale del bando è sostenere la creazione e lo sviluppo di piattaforme di cooperazione transnazionale di Centri di eccellenza professionale (Centres of Vocational Excellence, CoVE) per collegare i Centri che operano in un determinato contesto locale a livello europeo.
Le piattaforme creeranno punti di riferimento di livello mondiale per la formazione professionale. Saranno inclusive e riuniranno i CoVE esistenti in diversi paesi oppure amplieranno il modello collegando i CoVE consolidati in un paese con partner di altri paesi, che intendono sviluppare i CoVE nel loro ecosistema locale, contribuendo in tal modo a una «convergenza verso l’alto» dell’eccellenza dell’istruzione e formazione professionale (IFP).


KA1 – Mobilità per studenti e personale di Istruzione e Formazione professionale – scadenza posticipata

Commissione Europea - DG Educazione e Cultura

Il bando sostiene la mobilità per l’apprendimento individuale al fine di offrire opportunità a studenti, tirocinanti, apprendisti, neodiplomati e neo qualificati, insegnanti, formatori, esperti del mondo della formazione professionale nell’intraprendere un’esperienza di apprendimento e/o professionale all’estero.


Sottoprogramma Cultura: progetti di cooperazione europea

Commissione Europea – DG Educazione e Cultura

Il bando intende promuovere la condivisione e la circolazione di idee ed artisti in Europa, la co – produzione e la creazione di strategie sull’audience development e/o nuovi modelli di business culturale, il miglioramento delle competenze degli operatori culturali e dell’utilizzo delle nuove tecnologie.
Intende inoltre contribuire all’integrazione dei rifugiati arrivati in Europa attraverso attività culturali e promuovere il patrimonio culturale per rafforzare il senso di appartenenza a uno spazio comune europeo.


Social Economy Missions

Commissione Europea DG Imprese e Industria

L’obiettivo del bando è sostenere una rete di autorità regionali e locali europee con priorità simili ed esperti dell’economia sociale per contribuire, attraverso la collaborazione interregionale, alla creazione di una comunità di pratiche su questo settore come componente chiave di un sistema economico europeo sostenibile.


Progetti transnazionali per l’integrazione dei cittadini di Paesi terzi – Bando 2019

Commissione europea - Direzione Generale Migrazione e Affari interni

Per contribuire allo sviluppo della politica comune dell’Unione in materia di asilo e immigrazione e al rafforzamento dello spazio di libertà, sicurezza e giustizia alla luce dell’applicazione dei principi di solidarietà e ripartizione delle responsabilità tra gli Stati membri e cooperazione con i paesi terzi, è stato istituito il Fondo Asilo, migrazione e integrazione (AMIF o FAMI).
Il bando intende sostenere progetti transnazionali volti a sostenere azioni per contribuire a una gestione efficiente dei flussi migratori e all’attuazione, al rafforzamento e allo sviluppo di un approccio comune dell’Unione in materia di asilo e immigrazione.


Ridurre la disoccupazione giovanile costituendo cooperative

Commissione europea - DG Mercato interno, industria, imprenditorialità e PMI

Il bando intende migliorare lo sviluppo delle cooperative e promuovere la loro immagine tra i giovani, integrando l’educazione all’imprenditoria cooperativa all’interno dell’istruzione secondaria e superiore e al di fuori dell’ambiente educativo.


Asse Progress – “Upskilling Pathways”

Commissione Europea DG Occupazione, Affari Sociali & Inclusione

Il bando intende aiutare i Paesi partecipanti ad EaSI ad implementare la Raccomandazione del Consiglio “Percorsi di miglioramento delle competenze: nuove opportunità per adulti”. In particolare, l’obiettivo specifico del bando è sostenere lo sviluppo di un’offerta formativa su misura, flessibile e di qualità per adulti scarsamente qualificati o con un basso livello di competenze.


KA 2 – Partenariati strategici nel settore della Gioventù – terza scadenza 2019

Commissione Europea - DG Educazione e Cultura

I Partenariati strategici nel settore gioventù mirano a sostenere lo sviluppo, il trasferimento e/o l’attuazione di pratiche innovative, nonché l’attuazione di iniziative congiunte e la promozione dell’apprendimento tra pari e gli scambi di esperienze a livello locale, regionale, nazionale ed europeo.


ENI CBC MED – Bando per progetti strategici

Commissione Europea - DG Politica regionale - DG per lo sviluppo e la cooperazione

Il bando intende promuovere uno sviluppo economico, sociale e territoriale giusto, equo e sostenibile, favorevole all’integrazione transfrontaliera e che valorizzi i territori e i valori dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo.


EU4Youth: promuovere l’occupazione dei giovani e il cambiamento della società nei paesi del partenariato orientale attraverso l’imprenditoria sociale

Commissione Europea –- Cooperazione Internazionale e Sviluppo – DG NEAR European Neighbourhood Policy And Enlargement Negotiations

Il bando intende favorire i giovani imprenditori sociali nei paesi del partenariato orientale (ENI EST), aiutarli a realizzare le loro potenzialità sviluppando le loro capacità al fine di supportare la creazione di un ecosistema favorevole all’imprenditoria sociale, nella prospettiva di contribuire alla coesione sociale, all’occupazione, all’inclusione e alla riduzione delle disuguaglianze.