PNRR: Bando a sostegno del Terzo settore per combattere la povertà educativa nel Mezzogiorno

Agenzia per la Coesione Territoriale

Stanziati 30 milioni di euro nell’ambito del PNRR per il potenziamento dei servizi socioeducativi a favore dei minori, finanziando iniziative del Terzo Settore, con specifico riferimento ai servizi assistenziali nella fascia 0-6 anni e a quelli di contrasto alla dispersione scolastica e di miglioramento dell’offerta educativa nella fascia 5-10 e 11-17.


Bando Spazi aggregativi di prossimità 2022

Impresa sociale CON I BAMBINI

Stanziati 20 milioni di euro nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile per la creazione o il potenziamento di “spazi aggregativi di prossimità” che svolgano una duplice funzione educativa e aggregativa in favore di giovani di età compresa tra 10 e 17 anni.


Con i bambini afghani – avviso rivolto agli ETS per raccogliere manifestazioni di interesse

Con i Bambini

Avviso per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per la progettazione partecipata e la realizzazione di un intervento denominato “Con i bambini afghani” volto a garantire servizi di accoglienza integrati e di qualità destinati a minori e famiglie provenienti dall’Afghanistan. L’Avviso è rivolto alle organizzazioni del Terzo settore con comprovate competenze in materia. Gli interventi, sostenuti complessivamente con 3 milioni di euro, saranno realizzati attraverso un processo di co-progettazione con tutti gli enti coinvolti.


Bando umanitario UBI 2021 per sostenere iniziative a tutela delle persone colpite dalle conseguenze della pandemia

Unione Buddhista Italiana

Aperta la possibilità di inviare un progetto in area umanitaria a valere sui fondi 8xmille dell’UBI, che col bando 2021 ha destinato 2.400.000 euro per sostenere iniziative a tutela delle persone che, a causa della pandemia, vivono una crisi economica, abitativa, lavorativa ed educativa, privilegiando iniziative sul territorio italiano.


Linee Guida 2021-2022 per le richieste di contributo al Fondo di beneficenza di Intesa Sanpaolo

Gruppo Intesa SanPaolo

Il Fondo (che nel 2020 ha erogato 16 milioni di euro) sostiene progetti presentati da soggetti senza scopo di lucro in linea con le priorità individuate per il biennio: per l’area sociale il sostegno psicologico ai malati di Covid e alle persone colpite dalla pandemia, l’inserimento lavorativo e le difficoltà di adolescenti e giovani in situazione di fragilità. Vengono inoltre sostenuti progetti di ricerca e in ambito internazionale.


Bando a sportello “Sport di tutti – Inclusione”

Sport e Salute SpA

Con uno stanziamento di 2 milioni di euro il bando intende sostenere lo sport sociale e l’associazionismo sportivo di base attraverso il finanziamento di progetti rivolti a categorie vulnerabili e soggetti fragili che utilizzano lo sport e i suoi valori come strumento di inclusione sociale, promuovendo sinergie con gli attori del territorio.


Bando “Per le Comunità educanti”: alleanze educative nei territori

Impresa sociale CON I BAMBINI

Stanziati 20 milioni di euro nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile per valorizzare le comunità educanti, intese come comunità locali di attori (famiglie, scuola, singoli individui, reti sociali, soggetti pubblici e privati) che hanno, a diverso titolo, ruoli e responsabilità nell’educazione e nella cura dei minori che vivono nel proprio territorio.


Avviso pubblico “Educare Insieme”

Dipartimento per le politiche della famiglia

Bando con uno stanziamento di 10 milioni di euro per finanziare iniziative per il contrasto della povertà educativa, delle disuguaglianze e i divari socio-economici sulle persone di minore età, acuiti dalla pandemia da COVID-19.