Bando ideeRete 2022 per finanziare progetti rigenerativi dei territori e delle comunità

Gruppo Assimoco

Bando rivolto a enti non profit, profit e start-up per sostenere la generatività e la capacità di essere antifragile dei territori e delle comunità italiane, attivare la capacità di prendersi cura e animare il desiderio di immettere nuova vita, agendo su 3 ambiti: Far Fiorire il Lavoro; Generare Benessere; Coltivare il Verde.


Bando Realizziamo il cambiamento con il Sud

Fondazione CON IL SUD, ActionAid e Realizza il Cambiamento

Il bando vuole sostenere interventi di contrasto alla povertà e promozione dei diritti a favore di soggetti che vivono in condizioni di vulnerabilità (con background migratorio, donne, giovani e altre fasce sociali che si trovano in condizione di povertà e/o di diritti negati) nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia.


Avviso pubblico 1/2022 PNRR: Proposte di intervento per l’inclusione sociale di soggetti fragili e vulnerabili

Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

Stanziati 1.450,6 milioni di euro nell’ambito del PNRR per favorire le attività di inclusione sociale di determinate categorie di soggetti fragili e vulnerabili come famiglie e bambini, anziani non autosufficienti, disabili e persone senza dimora.


Richieste di contributo per progetti di utilità sociale alla Fondazione Intesa San Paolo

Fondazione Intesa Sanpaolo

La Fondazione valuta richieste di contributi finalizzati alla realizzazione di progetti diretti a recare beneficio a persone in situazione di svantaggio in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari o ad apportare aiuti umanitari a componenti di collettività estere.


Bando umanitario UBI 2021 per sostenere iniziative a tutela delle persone colpite dalle conseguenze della pandemia

Unione Buddhista Italiana

Aperta la possibilità di inviare un progetto in area umanitaria a valere sui fondi 8xmille dell’UBI, che col bando 2021 ha destinato 2.400.000 euro per sostenere iniziative a tutela delle persone che, a causa della pandemia, vivono una crisi economica, abitativa, lavorativa ed educativa, privilegiando iniziative sul territorio italiano.