Sostegno a un’industria della moda più sostenibile e circolare

Commissione Europea - EASME (Agenzia esecutiva per le PMI)

Il bando intende rafforzare la competitività e migliorare le prestazioni ambientali dell’industria europea della moda, una delle industrie più inquinanti a livello globale, attraverso misure di capacity building e di sostegno alle piccole imprese che operano nel settore (PMI, designer e start-up) perché diventino più sostenibili e possano rendere il loro modello di business più circolare.


Azioni Urbane Innovative – 5° bando

Commissione Europea – UIA (Urban Innovative Actions)

Questa iniziativa vuole aiutare le città a identificare e testare soluzioni innovative per rispondere alle sfide crescenti che interesseranno le aree urbane nei prossimi anni. Le Urban Innovative Actions, sostenute dal FESR, costituiscono un’opportunità unica per le città europee per vedere come potenziali soluzioni a problematiche emergenti di sviluppo urbano, aventi rilevanza a livello di Unione, possano essere applicate in pratica e rispondere alla complessità della vita reale.


Sviluppo del turismo sostenibile attraverso la cooperazione e il trasferimento di conoscenze

Commissione Europea - EASME (Agenzia esecutiva per le PMI)

Il bando intende sostenere misure, finanziarie e non, a favore di PMI del settore del turismo messe in atto da consorzi che fungeranno da intermediari organizzando attività specifiche in diversi paesi ammissibili al bando. In particolare i consorzi organizzeranno e forniranno supporto diretto alle aziende per migliorare le loro capacità di sviluppare e implementare standard/modelli/strategie sostenibili e circolari nei loro servizi e faciliteranno la cooperazione transnazionale/transfrontaliera per favorire l’apprendimento tra pari, lo scambio di conoscenze e buone pratiche ed aumentare la sostenibilità del turismo.


Raccogliere di più, spendere meno – supporto alle OSC per il raggiungimento degli SDG

Commissione Europea – DG Cooperazione Internazionale e Sviluppo EuropeAid

Il bando mira a sostenere le organizzazioni della società civile (OSC) rafforzando la loro capacità di partecipare efficacemente alla formulazione delle politiche e al monitoraggio dei processi di attuazione delle stesse, così da contribuire al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) nel quadro del programma tematico DCI II – Organizzazioni della società civile e Autorità locali.


100.000 mila euro per la sostenibilità: bando micro-progetti 2.0

Fondazione punto sud

Contributi per sostenere in ogni Città Metropolitana almeno un’idea innovativa presentata da piccole-medie organizzazioni della società civile che sensibilizzi sul tema della cura e della valorizzazione del territorio e delle aree urbane, in particolare sulla cura del verde urbano.


Progetti tradizionali 2019: Governance e informazione in materia di Ambiente

Commissione Europea - DG EASME - Programma LIFE

Il bando intende sensibilizzare su temi ambientali, promuovere conoscenze sullo sviluppo sostenibile e i nuovi modelli sostenibili di consumo, supportare la comunicazione, la gestione e la diffusione delle informazioni in materia di ambiente. Sviluppare e diffondere buone pratiche e approcci politici.


ENI CBC MED – Bando per progetti strategici

Commissione Europea - DG Politica regionale - DG per lo sviluppo e la cooperazione

Il bando intende promuovere uno sviluppo economico, sociale e territoriale giusto, equo e sostenibile, favorevole all’integrazione transfrontaliera e che valorizzi i territori e i valori dei paesi che si affacciano sul Mediterraneo.


Premio europeo dell’Innovazione Sociale: edizione 2019

Commissione Europea – DG Ricerca e Innovazione

Obiettivo del concorso è e idee più innovative capaci di valorizzare il potenziale dell’innovazione sociale per affrontare le principali sfide dei nostri tempi. Tema chiave del concorso di quest’anno è “Challenging plastic waste”.