IL MOTORE DI RICERCA SULLE OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO PER IL VOLONTARIATO E TERZO SETTORE

  1. >
  2. Europei
  3. >
  4. Innovazione sociale - FSE+
  5. >
  6. Approcci innovativi per mitigare...

Approcci innovativi per mitigare l’impatto sociale della guerra contro l’Ucraina negli Stati UE – SCADENZA PROROGATA

ENTE EROGATORE

Commissione Europea – Agenzia ESFA

SCADENZA

30 maggio 2024

OBIETTIVI

  • Integrazione e inclusione sociale delle persone fuggite dall’Ucraina;
  • Mitigazione delle conseguenze della crisi ucraina sulle società degli Stati membri e sui loro servizi pubblici.

AZIONI FINANZIABILI

  • Integrazione e inclusione sociale delle persone fuggite dall’Ucraina: i progetti orientati a questo obiettivo dovrebbero proporre un approccio multilivello per l’integrazione dei rifugiati nei Paesi ospitanti in tutta l’UE, comprese soluzioni su misura in settori quali l’occupazione e le competenze, l’alloggio e l’accesso ai servizi sociali e assistenziali.
  • Mitigazione delle conseguenze della crisi ucraina sulle società degli Stati membri e sui loro servizi pubblici: i progetti nell’ambito di questo obiettivo dovrebbero sviluppare modelli innovativi per affrontare sfide di ampio respiro, come contrastare la povertà energetica, far fronte alla crisi del potere d’acquisto e sperimentare servizi sociali più inclusivi.

La durata dei progetti deve essere compresa tra i 12 e i 18 mesi.

PAESI AMMISSIBILI

  • UE 27: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica ceca, Repubblica slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

ENTI AMMISSIBILI

Possono essere proponenti persone giuridiche stabilite nei Paesi UE, quali:

  • enti non governativi e senza scopo di lucro (ad es., organizzazioni della società civile, associazioni, fondazioni, imprese sociali),
  • autorità nazionali, regionali e locali,
  • enti pubblici,
  • istituzioni di ricerca e di istruzione,
  • imprese private (compresi fornitori di consulenza e servizi).

Le organizzazioni internazionali e le reti europee possono partecipare solo come partner e non come coordinatori di un consorzio.

DOTAZIONE FINANZIARIA DISPONIBILE

22.000.000 euro.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

Il contributo UE può coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto. La sovvenzione richiesta deve essere compresa tra 200.000 e 700.000 euro.

MODALITÀ E PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE

I progetti devono essere presentati da un consorzio costituito da almeno due soggetti (l’applicant o coordinatore di progetto + almeno un co-applicant) di Stati UE diversi.

La documentazione per la preparazione delle proposte progettuali è reperibile sulla pagina web del bando.

ID bando: ESF-SI-2024-UA-01

LINGUA SCRITTURA DEL FORMULARIO

I candidati sono invitati a presentare la loro proposta di progetto in inglese al fine di facilitare il trattamento delle candidature e avviare il processo di valutazione il prima possibile. Tuttavia, le proposte in tutte le altre lingue ufficiali UE saranno accettate. In questo caso, le domande devono essere accompagnate da una sintesi in inglese.

CONTATTI

ULTERIORI INFORMAZIONI

LINK AL BANDO

Tag

Le informazioni contenute in questo sito sono tratte dalle fonte ufficiali degli enti erogatori, vengono ricontrollate più volte e con cura dalla redazione. Infobandi non è responsabile di eventuali inesattezze dovute a sviste o cambiamenti di procedure e scadenze non tempestivamente segnalate. Si invitano i lettori a usare Infobandi come uno strumento di consultazione e di ricerca e di riferirsi alle fonti originali per reperire la documentazione e verificare le procedure ufficiali