Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo 2024

Parlamento europeo

SCADENZA:31/07/2027

Il Premio, istituito dal Parlamento europeo nel 2020 in omaggio alla giornalista e blogger maltese impegnata nella lotta alla corruzione assassinata il 16 ottobre del 2017, vuole essere un riconoscimento annuale per il giornalismo d’eccellenza che promuove e difende i principi e i valori fondamentali dell’UE, quali la dignità umana, la libertà, la democrazia, l'uguaglianza, lo Stato di diritto e i diritti umani.

Apri il bando


#BeInclusive EU Sport Awards – Premi per progetti che promuovono l’inclusione attraverso lo sport

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

SCADENZA:25/09/2024

I #BeInclusive Sport Awards mirano a premiare e dare visibilità a progetti e iniziative che hanno promosso con successo l’inclusione attraverso lo sport. I progetti possono coinvolgere gruppi svantaggiati, disagiati o emarginati, ovvero individui con un background sociale, economico o educativo difficile, nonché persone con disabilità, problemi di salute o differenze culturali, come migranti, rifugiati, persone appartenenti a minoranze etniche o che risentono di barriere geografiche. Oltre a premiare organizzazioni e soggetti specifici, l'assegnazione dei premi darà visibilità e favorirà la diffusione di idee, iniziative e buone pratiche innovative nell’UE.

Apri il bando


Premio giornalistico Lorenzo Natali 2024

Commissione Europea –- DG Relazioni internazionali

SCADENZA:30/06/2024

Il premio giornalistico Lorenzo Natali offre riconoscimento e un omaggio ai giornalisti che si occupano con i loro articoli e servizi dei temi più attuali e pressanti della contemporaneità. Dedicato alla memoria di Lorenzo Natali, ex commissario per lo sviluppo e strenuo difensore della libertà di espressione, della democrazia, dei diritti umani e dello sviluppo, è stato istituito nel 1992 dalla Commissione europea per illustrare come le grandi storie possono cambiare il mondo e premia i giornalisti che a volte mettono a rischio anche la loro vita per garantire la libertà di informazione.

Apri il bando


Progetti di volontariato – 2^ scadenza

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

SCADENZA:01/10/2024

I progetti di volontariato offrono ai giovani l'opportunità di prendere parte ad attività di solidarietà, aiutano ad affrontare i bisogni identificati all'interno delle comunità locali e contribuiscono a superare importanti sfide sociali sul campo. Il volontariato può svolgersi in un paese diverso dal paese di residenza del partecipante (tra quelli ammissibili) o nel paese di residenza del partecipante. La portata dei progetti di volontariato è ampia e copre un'ampia gamma di settori, come la transizione digitale, la protezione ambientale, la mitigazione dei cambiamenti climatici o una maggiore inclusione sociale.

Apri il bando


KA1 – Attività di partecipazione dei giovani – 2^ scadenza

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

SCADENZA:01/10/2024

Le attività di partecipazione dei giovani sono attività di apprendimento informali che incoraggiano, promuovono e facilitano la partecipazione dei giovani alla vita democratica dell'Europa a livello locale, regionale, nazionale ed europeo. Hanno l’obiettivo di consentire ai giovani di sperimentare scambi, cooperazione, azione culturale e civica, aiutandoli a rafforzare le loro competenze personali, sociali, di cittadinanza e digitali e a diventare cittadini europei attivi.

Apri il bando


KA1 – Mobilità nel settore della Gioventù – 2^ scadenza

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

SCADENZA:01/10/2024

L’Azione di mobilità offre ai giovani e agli animatori giovanili opportunità di mobilità in Europa per accrescere le proprie competenze, conoscere culture diverse, promuovere la partecipazione alla vita democratica dell’Unione e al mercato del lavoro, la cittadinanza attiva, il dialogo interculturale, la solidarietà e l’inclusione sociale.

Apri il bando


KA 1 – Accreditamento Erasmus+ nel settore della Gioventù

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

SCADENZA:01/10/2024

L’accreditamento Erasmus è uno strumento per le organizzazioni che vogliono aprirsi allo scambio e alla cooperazione transfrontaliera, promuovere la partecipazione dei giovani e il sostegno allo sviluppo delle capacità degli animatori e delle organizzazioni giovanili attraverso attività di mobilità per l'apprendimento. L'accreditamento Erasmus Gioventù per tali attività fornisce alle organizzazioni accreditate un canale alternativo, semplificato e flessibile per l’accesso ai finanziamenti dell’Azione KA1 del Programma per il periodo 2021 – 2027.

Apri il bando


KA1 – Accreditamento Erasmus+ nei settori della formazione professionale, dell’istruzione scolastica e dell’educazione degli adulti

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

SCADENZA:01/10/2024

L'accreditamento Erasmus è uno strumento per le organizzazioni dell'istruzione e formazione professionale (VET), dell'istruzione scolastica (SCH) e dell’educazione degli adulti (ADU) che vogliono aprirsi allo scambio e alla cooperazione transfrontaliera. L’attribuzione di un accreditamento Erasmus conferma che il richiedente ha messo a punto un piano per implementare attività di mobilità di alta qualità come parte di uno sforzo più ampio per sviluppare la propria organizzazione.

Apri il bando