Promuovere e proteggere i diritti dei bambini

Commissione Europea - DG Giustizia

Il bando intende far fronte all’impatto del Covid-19, promuovendo modi per integrare e incorporare i diritti dei bambini nelle risposte a questa e ad altre situazioni di emergenza. Parallelamente, intende promuovere risposte sensibili al genere e alle diverse esigenze dei bambini soprattutto se aggravate dall’attuale pandemia. Infine mira all’implementazione delle azioni proposte dalla strategia dell’UE sui diritti del bambino.


Avviso per le scuole “Apprendimento e socialità”

Ministero dell'istruzione

Stanziati 320 milioni di euro (fondi PON) per sostenere le scuole (statali, paritarie, CPIA) con piani di intervento mirati al rinforzo delle competenze disciplinari e relazionali dei propri studenti, nonché al recupero di occasioni di socialità, anche in sinergia con le azioni del «Piano scuola estate. Un “ponte” per un nuovo inizio».


KA1 – Mobilità nel settore dell’Istruzione scolastica

Commissione Europea - DG Educazione, Cultura e Audiovisivo

Questa azione sostiene le scuole e altre organizzazioni attive nel campo dell’istruzione scolastica che desiderino organizzare attività di mobilità per alunni e personale scolastico. Mira a promuovere attivamente l’inclusione e la diversità, la sostenibilità ambientale e l’educazione digitale nelle attività didattiche, utilizzando le specifiche opportunità di finanziamento previste dal Programma per questi scopi, aumentando la consapevolezza tra i partecipanti, condividendo le migliori pratiche.


Insegnami ad insegnare: bando per la formazione all’educazione a distanza dei docenti

Fondazione TIM

Bando rivolto ad associazioni, istituti di ricerca, centri studio, scuole e dipartimenti universitari per sviluppare progetti sperimentali ed innovativi (tutorial, webinar, video lezioni) per la formazione all’educazione a distanza destinati a docenti delle scuole di ogni ordine e grado.


Contributi annuali della Banca d’Italia – seconda scadenza 2021

Banca d'Italia

La Banca d’Italia assegna ogni anno contributi finanziari a sostegno di attività in ambito culturale, ricerca scientifica, formazione giovanile e scolastica, beneficenza, sostegno a minori, anziani, malati, disabili, persone colpite da forme di esclusione e disagio sociale.


Bando “Per le Comunità educanti”: alleanze educative nei territori

Impresa sociale CON I BAMBINI

Stanziati 20 milioni di euro nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile per valorizzare le comunità educanti, intese come comunità locali di attori (famiglie, scuola, singoli individui, reti sociali, soggetti pubblici e privati) che hanno, a diverso titolo, ruoli e responsabilità nell’educazione e nella cura dei minori che vivono nel proprio territorio.